La canzone della meeting industry: arriva l’inno per la giornata mondiale del settore il 14 aprile
A
Mai più senza. Ora anche la meeting industry ha un proprio inno ufficiale: una canzone con tanto di musica, testo, voce solista e seconda voce, composta in vista della prima Giornata mondiale della meeting industry (GMID) che il 14 aprile darà visibilità al settore eventi a livello globale.

La giornata si svolge su iniziativa del network Meetings Mean Business e avverrà con il coinvolgimento delle associazioni e delle imprese del comparto, che nei propri paesi e nelle proprie città la costelleranno di iniziative, convegni e azioni di marketing finalizzati a comunicare il valore economico (e non solo) che gli eventi hanno per le destinazioni e il contributo positivo che apportano allo sviluppo del business, della conoscenza e delle relazioni. Sul sito di Meetings Mean Business sono disponibili i materiali informativi sulla Giornata e il calendario delle iniziative previste, fra cui il networking cocktail che MPI Italia organizza a Roma.

Ma veniamo alla canzone. Nel più autentico spirito di corpo americano, il brano è stato composto per trasmettere l’essenza del lavoro dell’organizzatore di eventi e l’impatto che ha sulle persone, sulle imprese e sulle comunità. A scriverlo è stata SongDivision, agenzia americana specializzata in attività di team building a tema musicale, attraverso un processo creativo collettivo: lo scorso 25 febbraio l’agenzia ha dato infatti appuntamento su Periscope ai professionisti del settore che da tutto il mondo si sono collegati in streaming per suggerire le parole, scegliere lo stile e gli accordi della canzone. Musicisti professionisti hanno poi composto e arrangiato il tutto.

Ecco il video della canzone, che è anche scaricabile in formato mp3 a questo link. Più in basso il testo completo.

Cosa farne? I promotori sono prodighi di suggerimenti. Si può condividerla sui social. Si può usarla come colonna sonora del proprio evento per la Giornata mondiale della meeting industry. Si può ideare una coreografia e danzare sulle sue note. Si può inviarla ai politici locali e utilizzarla per discutere l’importanza della meeting industry. I più entusiasti possono condividerla con i propri figli e allevare la prossima generazione di organizzatori di eventi.



GMID Anthem Lyrics

1st Verse

We bring people together, from near or far
Inspire each other to be stars
We make the world a better a place
When we're meeting face-to-face

Face-to-face meetings and events
That educate and stimulate the senses
We build the future, we get things done
We're better when we meet and when we have some fun!

Chorus

We bring the world together
There’s always a time and a place
'Cause life's always brighter
When we're meeting face-to-face

We bring the world together
There’s always a time and a place
'Cause life's always brighter
When we're meeting face-to-face

2nd Verse

Meetings make the world spin around
Personal connections everywhere can be found
Building business in every industry
And giving back to our communities

Every generation gets to join in the fun
Where united like the colors of Benetton
From the Baby Boomers, to Gen X,Y and Z
From every corner of the globe where one big family

Chorus

We bring the world together
There’s always a time and a place
'Cause life's always brighter
When we're meeting face-to-face

We bring the world together
There’s always a time and a place
'Cause life's always brighter
When we're meeting face-to-face

Breakdown

I see you on a Skype call
I hear the words you say
I’ve checked you out on Facebook
But you’re still far away
This digital connection can only go so far
I see your face, I hear your words
But I don’t know who you are!

Chorus

We bring the world together
There’s always a time and a place
'Cause life's always brighter
When we're meeting face-to-face

We bring the world together
There’s always a time and a place
'Cause life's always brighter
When we're meeting face-to-face

Commenta su Facebook

Altro su...

Marketing

Associazioni