Gli italiani online sono 28,7 milioni: come tre anni fa, ma l’utilizzo della rete ora è più massiccio
A
Il numero di italiani che usa internet è stabile, sostanzialmente fermo da almeno tre anni. I dati diffusi da Audiweb indicano che a gennaio 2016 gli utenti che si sono collegati al web almeno una volta nel mese sono stati 28,7 milioni, numero identico a quello della medesima rilevazione effettuata dalla stessa Audiweb a novembre 2012. Non è un buon segno. Un incremento pari a zero in più di tre anni indica una stasi pericolosa sul fronte digitale, laddove in Italia la connessione al web è ancora prerogativa di soltanto metà della popolazione (52%).

Gli ultimi dati Audiweb rilevano però un consistente aumento del numero di utenti e del tempo trascorso online nel giorno medio del mese. A gennaio 2016 in un giorno medio si sono collegate a internet 21,7 milioni di persone che hanno trascorso online 2 ore ciascuna; a novembre 2012 gli utenti del giorno medio erano 14,3 milioni e la durata del collegamento era stata pari a 1 ora e 23 minuti. Il numero di italiani che ha accesso a internet è rimasto costante, quindi, ma l’utilizzo della rete è oggi molto più massiccio.

A inizio 2016 è ormai evidente la predominanza dei mobile, canale privilegiato per l’accesso al web: nel giorno medio del mese 11,5 milioni di persone si sono collegate alla rete da computer e 18,2 milioni da smartphone e/o tablet. A prediligere il mobile sono soprattutto i giovani 18-24enni, il 61% dei quali naviga da smartphone o tablet e solo il 24% da computer, e le donne, che hanno usato lo smartphone nel 42% dei casi, contro il 40% degli uomini.

Fra i siti e le applicazioni più consultati nel mese, anche a gennaio il primo posto va ai siti di ricerca, con 26,4 milioni di utenti complessivi, il secondo ai portali generalisti, con 25,8 milioni di utenti, e il terzo ai social network, che raggiungono i 24,9 milioni di utenti unici. Infine, evidenzia Audiweb, il 75,8% degli utenti online (21,8 milioni di persone) ha visitato almeno un sito o applicazione dedicato all’ecommerce, dedicandovi una media di 1 ora e 39 minuti nel mese.

Commenta su Facebook