INAIL apre un bando di gara da 2 milioni di euro per i servizi di comunicazione interna ed esterna
A
L’Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (INAIL) ha aperto un bando di gara per individuare un operatore economico con cui stipulare un accordo quadro per i servizi di ideazione e realizzazione di campagne di comunicazione interna ed esterna.

Per le campagne e i prodotti di comunicazione, definiti e commissionati di volta in volta dall’Istituto, sono richiesti l’analisi del servizio, prodotto o valore da comunicare, lo studio del target, il progetto creativo, il piano mezzi e la gestione dei rapporti con le concessionarie di pubblicità.

I materiali da realizzare comprendono annunci su quotidiani, periodici e dispositivi mobili; banner e inserzioni per internet; depliant, pieghevoli, volantini, locandine e manifesti; spot radiofonici e audiovisivi; video e filmati di comunicazione; prodotti multimediali interattivi; presentazioni per la gestione di riunioni e incontri.

L’accordo quadro ha durata di 3 anni consecutivi a partire dalla data di stipula, con facoltà di rinnovo per un ulteriore anno. L’importo massimo dell’accordo è di 2 milioni di euro più Iva, calcolato in via presuntiva sulla base della realizzazione di 5/6 campagne di comunicazione l’anno. Tale stima non comporta però alcun obbligo minimo di ordinativi da parte di INAIL, che effettuerà gli ordini sulla base dell’effettivo fabbisogno.

L’offerta deve pervenire alla direzione centrale acquisti dell’INAIL entro le ore 12 del 9 marzo 2016.

Sotto, da scaricare, capitolato e disciplinare di gara.

Commenta su Facebook