Audiweb: il 52% degli italiani naviga sul web, mobile batte ancora desktop per tempo di connessione
A
Il numero degli italiani che a settembre si sono connessi a internet è arrivato a quota 28,8 milioni, cioè il 52% della popolazione. E anche in questo giro di rilevazioni Audiweb ha riscontrato che il tempo di utilizzo dei dispositivi mobili per navigare il web è di molto superiore a quello di utilizzo dei computer (desktop).

Nel mese considerato gli italiani hanno trascorso online una media di 45 ore e 23 minuti per persona: chi si è connesso tramite mobile ha totalizzato una media di 45 ore e 10 minuti online su smartphone o tablet, mentre per il collegamento da desktop la media del mese è di 13 ore e 59 minuti per persona.

Il primato nel numero di utenti è tuttavia ancora del desktop: su 28,8 milioni di persone online nel mese, 26,6 milioni di sono collegate da computer e 20,6 milioni da mobile, con una percentuale di sovrapposizione molto elevata che conferma l’ormai capillare diffusione di smartphone e tablet collegati al web. Nel giorno medio del mese è invece il mobile a prevalere, con il 39,6% degli utenti che lo usa per collegarsi contro il 21,8% che si collega da computer.

Nel giorno medio del mese, ad accedere a internet è stata prevalentemente la fascia d’età compresa fra i 18 e i 34 anni, nella misura del 63,5% degli italiani di quell’età. I cittadini fra i 35 e i 54 anni si sono connessi al 55,8%, e solo il 22,7% delle persone con più di 55 anni è andata online nel mese di settembre.

Infine, la ripartizione fra i sessi: nel giono medio di settembre si sono collegati il web il 40,3% degli uomini (11 milioni) e il 37,7% delle donne (10,5 milioni).

Commenta su Facebook