Quanto hanno speso le aziende sponsor di Expo per comunicare la loro partnership con l'evento
A
Nei primi 5 mesi dell’anno le oltre 80 aziende sponsor e partner di Expo hanno investito circa 55 milioni di euro per comunicare il proprio coinvolgimento nell’Esposizione Universale, cioè una cifra pari al 30% del loro budget pubblicitario nel lasso temporale considerato.

Le strategie di comunicazione legate a Expo sono state molteplici, emerge da Expo Advertising Tracking, il monitoraggio condotto da Nielsen per indagare come l'evento mondiale rafforzi l'immagine dei brand partner e susciti l'interesse nei consumatori.

La maggior parte delle aziende, il 90%, si è limitata a utilizzare il logo o la semplice citazione dell'evento, mentre solo il restante 10% ha realizzato campagne con una creatività legata ai temi dell’esposizione per lanciare un nuovo prodotto o invitare i consumatori a visitare il proprio padiglione o stand allestito nel sito espositivo.

A maggio i brand che hanno investito in comunicazioni legate Expo sono state il 33% del totale delle aziende partner e sponsor dell’evento; nei primi 5 mesi dell'anno le aziende hanno comunicato il proprio coinvolgimento quasi solo attraverso la televisione, cui hanno dedicato oltre il 90% degli investimenti specifici. Agli altri media sono andate le briciole: il 6% alla stampa, soprattutto ai quotidiani, il 3% ai canali digitali e meno dell’1% alla radio.

Commenta su Facebook