Audiweb: gli italiani online sono 28,5 milioni, il 65% si connette da dispositivi mobili
A
Gli ultimi dati pubblicati da Audiweb, relativi al marzo di quest’anno, indicano che gli italiani online sono stati 28,5 milioni, cioè il 52,8% della popolazione complessiva. Di questi, 26,2 milioni si sono connessi al web tramite computer e 20,3 milioni tramite dispositivi mobili.

In un giorno medio del mese, invece, gli utenti che si sono collegati a internet sono stati 21,5 milioni: 12,5 lo hanno fatto da computer e 17,4 milioni da smartphone o tablet. La rilevazione, che Audiweb conduce mensilmente su 44mila utenti rappresentativi della popolazione, indica inoltre che nel giorno medio sono ormai ben 9 milioni le persone che accedono al web esclusivamente attraverso dispositivi mobili.

Il tempo medio trascorso online varia a seconda del dispositvo utilizzato, del genere e dell’età degli utenti: il monitoraggio indica che nel giorno medio gli utenti collegati da computer hanno trascorso in rete 2 ore a testa, mentre quelli collegati da disposivi mobili si sono fermati a un’ora e 40 minuti. Donne e giovani fra i 18 e i 34 anni sono le due categorie che passano più tempo online: i giovani, in particolare, nel giorno medio sono collegati per più di 2 ore e mezzo, dedicando alla fruizione da mobile l’82% del tempo speso su internet. Le donne, invece, sono in rete solo poco più degli uomini: 2 ore e 7 minuti di media, contro un’ora e 59 minuti di media per gli uomini.

I siti più consultati sono innanzi tutto i motori di ricerca, ai quali accede il 92% della popolazione online. Poi ci sono i portali generalisti e i social network – questi ultimi visitati dall’88% degli utenti – seguiti dai siti di software e download app, e da quelli che propongono contenuti video. L’email è consultata dal 77% di chi è online nel mese, mentre i siti di mappe e informazioni turistiche sono frequentati dal 60,5% degli utenti.

Commenta su Facebook