Talent Garden e Digital Magics insieme per sviluppare le startup digitali italiane e portarle in Europa
A
L’innovazione digitale in Italia passa dalle startup, artefici del futuro industriale del paese. Per permettere loro di entrare nel mercato europeo contando su risorse finanziarie e servizi dedicati nasce la partnership tra il network di coworking Talent Garden e Digital Magics, l’incubatore digitale che sostiene le startup anche investendoci in proprio.

Talent Garden mette oggi a disposizione di imprenditori e professionisti 10 campus di coworking in Italia ed Europa (a Barcellona, Milano, Torino, Genova, Kaunas, Padova, Pisa, Cosenza, Bergamo e Brescia) dove gli startupper possono fruire di un network che coinvolge anche istituzioni e aziende locali, creando così un forte impatto sul territorio grazie all’innovazione e al digitale.

Grazie all’alleanza con Digital Magics (che ha acquisito il 10% di Talent Garden) le imprese del network Talent Garden potranno avere nuovi spazi per lavorare in coworking e, contemporaneamente, nuove opportunità di espansione.

L’accordo prevede infatti il supporto di Digital Magics per l’apertura nei prossimi tre anni di 50 nuovi spazi di coworking in Europa; parallelamente, grazie alla partnership con la banca di investimenti Tamburi Investment Partners, Digital Magics darà la possibilità alle startup del circuito Talent Garden di trovare investitori disposti a finanziarle.

Digital Magics e le sue partecipate avranno accesso al network Talent Garden, e in ogni sede locale ci saranno servizi di incubazione e innovazione per raggiungere l’obiettivo delineato da Enrico Gasperini, fondatore e presidente di Digital Magics: “Le startup digitali Made in Italy sono una fucina straordinaria di talenti. È necessario, per farle crescere, che vi sia un ecosistema robusto di servizi e capitale di rischio che investa su di loro e quindi sul futuro industriale dell'Italia”.

Commenta su Facebook