Dal mistery client allo street operator, ecco le figure professionali ricercate per gli eventi di marketing delle aziende a Expo
A
L’Esposizione Universale è ormai alle porte e le aziende stanno definendo i progetti delle attività di marketing, comunicazione ed engagement che saranno realizzate da maggio a ottobre anche nel Fuori Expo.

Incaricata di selezionare 500 persone da coinvolgere a livello operativo negli eventi dei propri clienti è l’agenzia Multi Time, che ricerca figure professionali "tradizionali" ma anche alcune molto insolite.

Nessun evento o attività di marketing potrà fare a meno di hostess, promoter, merchandiser e allestitori, ma quelli più innovativi e complessi avranno bisogno anche di artisti (caricaturisti su tutti) per intrattenere e coinvolgere il pubblico e di mistery client per valutare in incognito i servizi e il comportamento della forza vendita.

Un altro profilo richiesto è quello dello street operator per le azioni di guerrilla marketing: “Qui la creatività di chi organizza eventi non ha confini, e i nostri street operator dovranno essere pronti a coinvolgere, attrarre e trasformarsi talvolta in veri performer”, precisa Luca Binetti, amministratore di Multi Time. Ambìti sono anche i formatori, che avranno il compito di inserire le risorse reclutate, e traduttori e interpreti per inglese, cinese, russo e arabo.

Per inviare la propria candidatura è sufficiente compilare il form sul sito www.multitime.it ricordando che la conoscenza delle lingue straniere è un requisito fondamentale.

Commenta su Facebook