Calendario di viaggio: i mesi più convenienti per andare nelle principali città del mondo
A
Pianificare le trasferte e i viaggi incentive nei periodi dell’anno in cui gli hotel sono più convenienti è il primo passo per contenere il budget. Un aiuto in tal senso arriva da Trivago UK, che lancia Travel Advice Calendar, il nuovo servizio per prenotare le camere d’albergo a tariffe competitive.

Cliccando sul sito del Travel Advice Calendar aziende e organizzatori di eventi possono visualizzare un calendario che indica i mesi con le tariffe alberghiere più vantaggiose e, al contrario, più costose in 45 città del mondo. Le medie dei prezzi sono calcolate comparando più di 700mila strutture in oltre 175 siti di prenotazione online nel corso degli ultimi 3 anni.

Scegliere di soggiornare a Dubai a luglio, per esempio, permette di trovare camere a 115 euro risparmiandone così 120 rispetto a febbraio, il mese più costoso. Febbraio è invece particolarmente conveniente per visitare New York. Una camera viene venduta mediamente a 190 euro, quasi la metà della tariffa richiesta per godersi a ottobre l’autunno della Grande Mela.

“Le differenze di stagione giocano un ruolo decisivo sull’andamento dei prezzi, tanto che le tariffe degli alberghi in molte destinazioni europee sono al minimo a gennaio e raggiungono il picco nei mesi estivi” commenta Denise Bartlett di Trivago UK. “Nonostante ciò, il calendario dimostra che è sufficiente rimandare di 2 mesi un soggiorno a Parigi, da giugno ad agosto, per poter risparmiare anche quasi 80 euro a notte”.

Gli organizzatori che vogliono festeggiare il Natale rimanendo in Italia possono stare sereni. Secondo il Travel Advice Calendar Venezia e Roma (uniche città italiane analizzate) sono particolarmente appetibili proprio a dicembre, al contrario di quanto avviene nei mesi di inizio estate e autunnali, contrassegnati da un indicativo bollino rosso.

Commenta su Facebook

Altro su...

Alberghi