Royal Caribbean adotta Google Street View, le inspection della nave ammiraglia diventano virtuali
A
Incentive ed event planner non hanno più bisogno di salire a bordo della nave per compierne la site inspection. La compagnia crocieristica Royal Caribbean International ha infatti lanciato la possibilità di esplorare la propria ammiraglia Allure of the Seas (capace di accogliere oltre 5.400 passeggeri) con la tecnologia Street View di Google Maps Business View.

Il servizio di Google, che è dedicato espressamente alle attività commerciali e quindi anche a quelle legate al settore del turismo, permette di conoscere i minimi dettagli della nave cliccando direttamente sul sito o compiendo la ricerca su Google Search, Google Maps e Google+ inserendo il nome Allure of the Seas.

Per rendere l’esperienza virtuale efficace e realistica, nell’arco di 8 giorni sono state scattate alla nave 20mila immagini con una tecnologia che permette di effettuare 12 scatti per ciascun punto.

Il risultato è un tour che, in pochi click, permette di visualizzare tutti gli spazi del gigante del mare: dal Central Park, il parco all’aperto più grande di un campo da calcio con oltre 12mila alberi e piante,  all'Entertainment Place, un teatro da 1.380 posti dove è allestita anche una pista di pattinaggio su ghiaccio.

Commenta su Facebook