Alberghi, salgono i prezzi delle camere: ecco gli aumenti nelle maggiori città italiane ed europee
A
Prenotare una camera d’albergo in Italia significa spendere di più rispetto allo scorso anno. L’Italia, però, non fa altro che seguire il trend tutto europeo che vede complessivamente in aumento i costi di pernottamento. Grazie, però, all’euro forte, diventano più convenienti le trasferte nelle metropoli d'oltreoceano.

Secondo il barometro dei prezzi di hotel.info, Milano nel primo trimestre di quest’anno è stata la città italiana più cara, con un aumento di quasi il 4% che porta la tariffa media per pernottamento a 116,50 euro, contro i 112,30 del medesimo periodo del 2013.

Il capoluogo lombardo è seguito da Roma, con tariffa media di 97 euro (+6%), Torino, la destinazione che registra l’aumento maggiore, l’8%, per un prezzo medio di 90 euro a camera per notte, Palermo, +4,5%, e Napoli, +0,8%.

In Europa, sono le città del nord a occupare i primi 3 posti della classifica delle 10 destinazioni più care. Dormire a Stoccolma costa 150 euro, la medesima cifra che occorre sborsare a Oslo e Helsinki. Atene, dopo il periodo buio, vede aumentare le tariffe del 23% fino a toccare gli 81 euro di media, mentre Mosca, città che per anni è stata la più cara del Vecchio Continente, è in controtendenza.

La capitale russa, infatti, è oggi al 4° posto della classifica con 143,51 euro di media a camera e una flessione che sfiora il 16% dovuta al deprezzamento del rublo. Nella top ten delle città più care seguono poi Londra, Copenhagen, Parigi, Bruxelles, Amsterdam e Roma.

Se in Europa le tariffe salgono, il cambio favorevole dell’euro rende però oggi più vantaggioso rispetto all’anno scorso pernottare in molte destinazioni nel resto del mondo. New York è sì 3° nella classifica delle 10 città più care del mondo, preceduta da Sidney e Singapore, ma il costo medio del pernottamento è sceso da 200 a 147 euro.

Anche Rio de Janeiro e San Paolo, in Brasile, nonostante l’appeal dei prossimi mondiali di calcio, vedono diminuire le tariffe di oltre il 20%. Un notte a Rio, 7° in classifica preceduta da Tokio, Hong Kong e Seul, costa 127 euro, mentre San Paolo, all'8° posto e tallonata da Buenos Aires e Shanghai, si attesta sui 105 euro.

Commenta su Facebook