Nuovo, green e di design: aprirà a settembre il nuovo Ibis Milano Fiera, a 2 chilometri dal sito Expo
A
Un albergo ecofriendly, economico, di design e a soli 2 chilometri dall’area in cui stanno sorgendo i padiglioni di Expo 2015 e a 11 dalla Fiera di Milano: è l'Ibis Milano Fiera, la struttura di Lainate che dà il via allo sbarco in Italia di hotel dal nuovo design di ibis, il marchio low cost di Accor
.
L’hotel, che verrà aperto entro settembre, è il risultato di un investimento di circa 12 milioni di euro e rientra nel piano di riqualificazione dell’ex Area Pirelli che, sostenuto da GDF Group (società che opera in diversi settori, compresi l’alberghiero e la ristorazione), prevede anche la realizzazione di un altro albergo e di attività commerciali.

La nuova struttura, dotata di 120 camere, è stata progettata all’insegna del rispetto dell’ambiente grazie all’utilizzo di tecnologie eco-sostenibili e all’applicazione di principi di bio-edilizia. L’installazione di un sistema di generazione del calore che utilizza fonti rinnovabili garantisce infatti la copertura di almeno il 20% dell’energia termica necessaria per il riscaldamento, il raffrescamento e la produzione di acqua calda sanitaria.

L'Ibis Milano Fiera è un albergo non solo green ma anche di design, con dettagli d’arredo particolarmente curati: il 3 stelle, la cui tariffa giornaliera con prima colazione sarà di 79/80 euro, avrà anche un ristorante aperto ai clienti esterni e operativo 24 ore su 24 che, grazie a una nuova concezione degli spazi, crea un unico ambiente con le aree comuni e il bar.

Commenta su Facebook