Presentato il Four Seasons Jet, aeromobile per gruppi che porta a bordo i servizi 5 stelle del brand alberghiero
A
Il lusso non conosce frontiere, così come non ci sono limiti per viaggi incentive ad alto budget. A febbraio 2015 si alzerà in volo il primo jet con le insegne della catena alberghiera Four Seasons che potrà essere noleggiato privatamente. L’aeromobile sarà un Boeing 757 con interni ed esterni progettati dai designer della catena alberghiera e potrà accogliere sino a 52 passeggeri.
                         
Il Four Seasons Jet è il risultato di un progetto che la catena ha intrpreso 2 anni fa con lo scopo di riproporre anche in volo l’elevato standard di servizi offerti dai propri alberghi grazie anche alla presenza di un assistente personale nello staff di bordo.

A bordo del jet Four Searsons si potranno compiere viaggi hi-profile con tariffe che comprendono, oltre ai voli, gli spostamenti a terra, le escursioni organizzate, i pasti e i soggiorni nelle strutture Four Seasons. Oggi è possibile scegliere tra 3 proposte di viaggio: Around the World, febbraio 2015; Backstage with the Arts, aprile 2015 e Around the World, agosto 2015.

Il primo tour toccherà 9 destinazioni in 24 giorni, partendo da Los Angeles per arrivare a Londra, passando per isole esotiche e capolavori archiettonici come il Taj Mahal, in India. Il secondo permetterà di visitare 6 città in 16 giorni con tappe al Teatro alla Scala di Milano e al Teatro degli Stati di Praga. Il terzo, della durata di 24 giorni, si snoderà lungo 9 mete, dalla Città Proibita di Pechino alla Medina di Marrakech, passando per le Maldive, Tokyo e New York. Gli ospiti soggiorneranno anche nel primo safari lodge della catena alberghiera, nel Parco nazionale del Serengeti, a nord della Tanzania.

Il video di lancio del Four Seasons Jet:

Commenta su Facebook