AllegroItalia Hotels lancia un programma di affiliazione per alberghi con un concept di accoglienza "divertente"
A
Un programma di affiliazione commerciale di nuovi hotel, con l’obiettivo di creare una rete di alberghi di lusso non standardizzati: è il nuovo progetto di AllegroItalia Hotels & Resorts, gruppo alberghiero italiano nato 3 anni fa e parte del Gruppo Antoitalia, che punta ad aggiungere nuove strutture alle 3 ora in portafoglio: San Pietro all’Orto 6 Luxury Suites a Milano, il 5 stelle lusso Golden Palace a Torino e il resort 5 stelle Baia dei Faraglioni sul Gargano, in Puglia.

“Siamo in fase di trattativa con strutture sia in Italia, a Firenze e Verona, sia in paesi esteri, Cina su tutti, dove intendiamo esportare lo stile italiano dell’accoglienza proponendo, per esempio, una cucina capace di soddisfare i gusti dei nostri connazionali”, commenta Valeria Condorelli, development manager di AllegroItalia.

“Gli hotel a cui guardiamo devono possedere non solo un alto standard, da 5 o 4 stelle superior, ma anche rispettare il nostro concept: garantire agli ospiti quella che definiamo 'accoglienza divertente', per esempio grazie alla presenza di suite tematiche o di sale per i giochi. Non solo: sempre nell’ottica di offrire un soggiorno piacevole, le nostre strutture ospitano mostre di artisti emergenti e aperibook per la presentazione di libri”.

“Proponiamo una formula contrattuale snella, creata su misura e adatta anche alle strutture di prestigio con poche camere” prosegue Piergiorgio Mangialardi, presidente di Allegroitalia Hotels. “L’affiliazione a un gruppo consolidato è oggi un elemento strategico per ridurre i tempi di posizionamento sul mercato e per ottimizzare i costi della comunicazione e delle attività di vendita".

Commenta su Facebook

Altro su...

Alberghi

Affiliazioni