Villa Erba punta al mercato internazionale e si associa a Historic Conference Centres of Europe
A
Il Centro Congressi Villa Erba di Cernobbio, sul lago di Como, è entrata a fare parte del portfolio strutture di Historic Conference Centres of Europe, l’associazione internazionale che riunisce le dimore storiche con oltre 100 anni di vita che ospitano congressi ed eventi.

L’ingresso nell’associazione è finalizzato a incrementare la visibilità di Villa Erba sul mercato internazionale degli eventi, come parte di una strategia più generale di rilancio e consolidamento commerciale della struttura, non più gestita da Fiera Milano Congressi.

Villa Erba entra quindi in un circuito specializzato, in grado di valorizzarne le peculiarità e di fornire strumenti e attività di marketing su target mirati. Le sole due strutture italiane che fanno parte del network sono il Complesso Monumentale Santo Spirito in Sassia di Roma e la Kurhaus di Merano.

Il complesso di Villa Erba comprende una sala plenaria da 1.500 posti, 27 sale meeting (la maggiore da 350 posti), 7.000 metri quadrati di area espositiva e spazi banqueting per 4.000 persone. Nella villa storica trovano posto altre 5 sale meeting. In esterno, un grande parco con spazi allestibili, eliporto e imbarcadero.

L’ufficializzazione dell’ingresso nell’associazione internazionale è avvenuta martedì 18 settembre con la consegna della targa di membership, da parte del presidente di Historic Conference Centres of Europe Armin Egger (del centro congressi di Graz, in Austria), al presidente di Villa Erba Jean Marc Droulers e al direttore Rossella Bernuzzi.

Commenta su Facebook