Il Crowne Plaza Copenhagen Towers lancia la Social Media Lounge per ampliare la portata degli eventi ospitati
A
È uno spazio attrezzato con grandi monitor che le aziende possono utilizzare per trasmettere il proprio evento in streaming oppure per portarlo su Facebook e Twitter, ampliandone la portata e rendendolo fruibile anche da chi non è fisicamente presente in albergo.

Un’idea originale, che il Crowne Plaza Copenhagen Towers ha lanciato con un team dedicato che fornisce consulenza e gestisce l’intero progetto "social" dell'evento: dall’individuazione della community da coinvolgere, sia essa interna o consumer, al piano di attività giornaliero qualora l’evento sia articolato su più giorni, dalle attrezzature per la ripresa e il live broadcasting al social media expert che fornisce il servizio di tweet in diretta, fino all’analisi post-evento del reach e al montaggio dei video.

La Social Media Lounge ha una propria pagina Facebook e un proprio profilo Twitter, le cui bacheche possono essere personalizzate e brandizzate per rispettare la grafica dell’evento o dell’azienda.

Il Crowne Plaza Copenhagen Towers, progettato da Norman Foster, è uno dei maggiori alberghi congressuali della capitale danese: sorge vicino all’aeroporto e a breve distanza dalla città e dispone di 366 camere, una ballroom da 800 posti, 12 sale meeting fino a 90 posti, un’area banqueting di 400 metri quadrati e una terrazza esterna per eventi fino a 200 partecipanti.

Commenta su Facebook