Harrods diventerà un brand alberghiero, la Sardegna fra le prime aperture
A
Qatar Holding, il fondo sovrano del Qatar, ha annunciato di volere lanciare una catena alberghiera con il brand Harrods, quello dei celeberrimi grandi magazzini londinesi di cui è proprietario dal 2010. Il progetto rientra in un piano di diversificazione dell’attività di brand che ha come obiettivo quello rendere Harrods un marchio di lusso su scala globale.

A riportare la notizia è il sito del quotidiano inglese The Guardian: il progetto prevede l’apertura di una serie di alberghi di alta gamma in grandi metropoli quali Londra, New York, Parigi e Kuala Lumpur, in Cina e in Costa Smeralda. Priorità sarebbe infatti data allo sviluppo dei siti già di proprietà di Qatar Holding, fra cui rientra la Costa Smeralda, con i quattro alberghi (Cala di Volpe, Pitrizza, Romazzino e Cervo Hotel) acquistati qualche mese fa, e Chelsea Barracks, il centralissimo complesso londinese acquistato nel 2007 dal Ministero della Difesa inglese.

Secondo il Guardian, il vicepresidente di Qatar Holding Hussain Ali Al Abdulla ha dichiarato alla stampa di avere già deciso di costruire i primi alberghi Harrods a Londra, Kuala Lumpur e in Sardegna.

Commenta su Facebook