Barceló Hotels potrebbe comprare NH Hotels: nascerebbe un gruppo alberghiero da quasi 4 miliardi di euro
A
Oltre 600 alberghi in portfolio per un totale di 109mila camere sparse in Europa, America Latina e Stati Uniti e un fatturato prossimo ai 4 miliardi di euro.

Sarebbero queste le cifre del nuovo colosso alberghiero che nascerebbe dalla fusione tra Barceló e NH Hotels, un’operazione che darebbe vita al maggiore soggetto dell’industria alberghiera di Spagna. La notizia è stata rilanciata dal quotidiano spagnolo Expansión, che ha fornito anche alcuni dettagli del possibile merger.

A muovere il primo passo sarebbe stata proprio Barceló, la quale, scrive TTGitalia.com, avrebbe inviato a NH una proposta di unione che prevederebbe il controllo del 60% delle quote da parte del primo gruppo. Agli azionisti di NH, invece, verrebbe dato un controvalore per le azioni del 27% superiore all’attuale valore.

Bocche cucite al momento da parte dei diretti interessati, mentre gli occhi sono tutti puntati sulla Borsa di Madrid per osservare quale sarà la reazione del mercato alla notizia. Già a inizio settembre era circolata una voce su un'operazione tra le due parti, smentita successivamente.

Commenta su Facebook