Arrivano le “mood room”: NH Hotel Group lancia le camere d’albergo che si adattano all’umore dell’ospite
A
Una camera emozionale, il cui ambiente cambia di volta in volta per adattarsi all'umore dell’ospite. È la novità di NH Hotel Group, che lancia le nuove “mood room” in collaborazione con Philips Lighting per offrire un’esperienza alberghiera sempre più personalizzata grazie alle tecnologie connesse.

Cuore tecnologico delle mood room è il Philips RoomFlex, un sistema di controllo completamente configurabile che integra l'illuminazione con i sensori e con sistemi terzi come il riscaldamento, l’areazione e l’aria condizionata, le tende e i programmi software di prenotazione camere. Utilizzando un solo pannello di controllo, gli ospiti possono scegliere l’ambientazione desiderata, a seconda del momento o del proprio umore, controllando lo schema di colori, l'intensità della luce, la temperatura e la musica di sottofondo nella camera.

L’ambiente è controllabile tramite iPad dedicato, e l’atmosfera nella camera si modifica secondo una serie di configurazioni studiate per riflettere il mood dei diversi momenti della giornata: Rise & shine, Focus, Gettin’ ready, Do your thing, Bon appétit, e Sweet dreams. Il meccanismo di configurazione personalizzata permette di trasformare anche l’ambiente doccia, che diventa una vera e propria “emotional shower” in grado di offrire un'esperienza multisensoriale grazie al controllo di suoni, luci e acqua. Le prime mood room state lanciate all’NH Collection Eurobuilding di Madrid.

Commenta su Facebook

Altro su...

Alberghi

NH Hotels