Gli alberghi per i viaggi di lavoro dei dipendenti: criteri di scelta e servizi più richiesti dalle aziende
A
Quali sono gli elementi più importanti nella scelta dell’hotel per le trasferte di lavoro dei dipendenti? Quali sono i servizi alberghieri più richiesti dai dipendenti che viaggiano? E poi: chi gestisce solitamente le prenotazioni degli alberghi per tutta l’azienda?

Per capire come le PMI italiane organizzano i viaggi di lavoro, la società di soluzioni alberghiere per il business travel HRS ha condotto un’indagine presso le assistenti di direzione iscritte alla community Secretary.it, ottenendo un quadro sugli orientamenti e le abitudini più diffuse nelle aziende.

Dall’indagine emerge innanzi tutto il ruolo di rilievo che le assistenti di direzione hanno nei processi di acquisto del travel: la maggior parte delle intervistate (62%) dichiara di occuparsi personalmente della prenotazione e il 92% sostiene di avere prerogative decisionali medio-alte nella scelta degli alberghi da prenotare per lo staff della società, con solo il 5% che afferma di non occuparsi direttamente di travel. Il 31% delle intervistate indica inoltre di trattare pratiche di prenotazione alberghiera più di 10 volte al mese, mentre il 42% lo fa 1-2 volte la settimana e il 27% se ne occupa in maniera marginale, 1-2 volte al mese.

Fra i criteri che guidano le assistenti di direzione nella scelta dell’albergo, i più importanti sono la posizione centrale della struttura o la sua vicinanza a luoghi di interesse e la possibilità di cancellare la prenotazione il giorno stesso dell’arrivo. È considerata importante anche la possibilità di affidarsi a un fornitore che offra soluzioni end-to-end e che possa dare accesso all’offerta complessiva del mercato, mentre prezzo, sconti e programmi di fidelizzazione sono ritenuti non decisivi ai fini della scelta.

In termini di servizi alberghieri, i più richiesti in assoluto da chi viaggia risultano essere la cancellazione last minute e il wi-fi gratuito. Le preferenze di uomini e donne poi si differenziano: gli uomini vogliono alberghi che offrono late and fast check-in e check-out, mentre le donne danno priorità alla disponibilità di un ristorante in hotel, alla spa e alla palestra. Early breakfast e tv satellitare sono considerati servizi accessori poco rilevanti.

Commenta su Facebook