Best Western migliore azienda italiana del travel per l’esperienza di brand multicanale offerta ai clienti
A
Best Western Italia sale sul podio dei brand italiani più apprezzati nell’ambito della customer experience. A premiarlo sono le valutazioni dei consumatori interpellati da KPMG nell’ambito della ricerca L’era della Customer Experience. Come i brand creano esperienze di eccellenza: le dinamiche del mercato italiano. Si tratta della prima indagine italiana realizzata dal Customer Experience Excellence Centre di KPMG e pubblicata da Harvard Business Review Italia.

Il gruppo alberghiero, riferisce TTGitalia.com, risulta secondo in Italia per “indice di omnicanalità” e unico del comparto travel & hotel fra le prime 10 aziende nella classifica spacifica. A precederlo c’è solo Amazon, mentre al terzo posto si posiziona un’azienda di servizi finanziari, FinecoBank.

“Essere secondi in Italia a un colosso dell’ecommerce” commenta Giovanna Manzi, CEO di Best Western Italia, “nonché spiccare come unici nel nostro mercato di riferimento è per noi la conferma della corretta visione di marketing da tempo intrapresa. Gli investimenti in innovazione realizzati di concerto con i nostri hotel per interagire con i clienti e presidiare ogni momento dell’esperienza stanno già generando riscontri molto positivi”.

Il riferimento è a novità come "Best Friend", un chatbot attivo su Facebook Messenger pensato per facilitare la conversazione con l’ospite e introdurre nuovi spazi di relazione e di esperienza multicanale. Svolge funzioni di customer support, è attivo 24 ore su 24, si consulta su tablet e smartphone e si avvia al momento della prenotazione, quando il cliente riceve l’invito a collegarsi alla pagina Facebook dell’albergo.

Commenta su Facebook