Il Palacongressi di Rimini diventa "scuola di biciclette": 600 rivenditori arrivano da tutta Italia per la BiciAcademy
A
Il Palacongressi di Rimini ospita la prima edizione di una manifestazione professionale con un format inedito nel proprio settore e diventa “academy”: è successo a metà gennaio, quando la struttura è stata sede di BiciAcademy, evento di due giorni durante il quale 600 negozianti di biciclette provenienti da tutta Italia hanno partecipato a una vera e propria scuola di formazione sul mondo delle due ruote.

Organizzato dall’Associazione Nazionale Ciclo Motociclo e Accessori (ANCMA) in collaborazione con 12 brand del settore, l’evento si è sviluppato con il format dell’academy, con l'obiettivo di rafforzare le competenze dei negozianti specializzati del settore ciclo e adeguarle alle problematiche di un mercato in continua evoluzione. Produttori e rivenditori si sono confrontati su temi tecnici e gestionali nel corso di 14 lezioni svolte in altrettante sale del Palacongressi. A essere affrontati sono stati i temi legati alla conduzione di un moderno negozio di biciclette: la corretta gestione del magazzino, la localizzazione del punto vendita, l'allestimento di vetrine e scaffali, le nuove forme del rapporto con il cliente anche nella fase della post vendita, l'ecommerce.

Iniziate con una sessione plenaria durante la quale sono stati spiegati obiettivi e modalità dell’evento, le giornate si sono sviluppate con il medesimo timing di quelle scolastiche: in ogni sala/aula veniva trattata una "materia", ripetuta ogni ora, e a segnalare la conclusione della lezione era il suono della campanella. Al termine di ciascuna lezione ai partecipanti veniva affisso un timbro sulla scheda presenze che, con 12 timbri, dava diritto all’attestato di formazione.

Commenta su Facebook