Nasce Open Card, il passaporto dei viaggi d'affari per accedere a un intero network di uffici
A
Viaggiare in tutta Italia, avendo accesso a tutti gli uffici del paese. Vuole essere un vero passaporto per business traveller Open Card, la nuova soluzione per i viaggi d'affari lanciata da Gianluca Mastroianni e Stefano Garuti, fondatori di Ufficiotemporaneo.it, l’Airbnb degli uffici privati, e di Ufficiarredati.it.

La novità, spiegano i due ideatori, “si rivolge in particolare a imprenditori e liberi professionisti che, per il lavoro che svolgono, sono spesso in viaggio e hanno necessità di lavorare da diversi luoghi, mantenendo una certa flessibilità. Il sistema, riferisce TTGitalia.com, consentirà ai possessori della card di usufruire di ingressi gratuiti nei business center aderenti al network di Ufficiarredati.it: in particolare si tratta di 12 noleggi gratuiti di uffici arredati da utilizzare in un anno”.

La card permetterà anche di noleggiare sale riunioni, e garantirà assistenza via chat e un numero WhatsApp dedicato. “Il nostro obiettivo”, concludono Mastroianni e Garuti, “è riuscire a creare una rete di uffici accessibili che sia il più capillare possibile, per poter consentire una copertura ampia e in ogni città: in questo modo i professionisti saranno liberi di viaggiare per lavoro senza doversi preoccupare di non avere un posto in cui lavorare e incontrare clienti”.

Commenta su Facebook

Altro su...

Business travel