Best Western prepara Best Friend, l’assistente virtuale con cui personalizzare la prenotazione alberghiera
A
È alle finali fasi di test Best Friend, l’assistente virtuale che Best Western Italia lancerà in primavera per proporre ai clienti soluzioni con le quali personalizzare la propria esperienza di soggiorno in albergo.

Sviluppato dalla startup italiana di servizi per il turismo Travel Appeal, Best Friend è un chatbot, cioè un software di intelligenza artificiale con cui il cliente potrà dialogare 24 ore su 24 su Facebook Messenger per avere informazioni sugli alberghi della catena e sulle attrattive delle destinazioni dove sono situati.  

Contestualmente alla prenotazione, il cliente riceverà l’invito a collegarsi alla pagina Facebook dell’albergo: una volta stabilito il contatto, Best Friend comparirà nella chat di Facebook Messenger del cliente per iniziare la conversazione fatta di domande e risposte pertinenti.

Commenta su Facebook