Fidenza Village apre una nuova area e raddoppia i corporate days puntando al mercato degli eventi
A
Una nuova area in apertura a novembre, con 20 nuove boutique e un ristorante, e il potenziamento dei servizi dedicati alle aziende e ai loro eventi: il Fidenza Village apre la stagione con l’obiettivo di incrementare la presenza corporate, e comincia con il raddoppio dei Corporate Days, le giornate tradizionalmente in calendario in aprile e che quest’anno sono state ripetute anche a settembre, con un centinaio di aziende che hanno portato nel “villaggio dello shopping” i propri dipendenti per fare acquisti nelle 100 boutique con sconti e agevolazioni dedicate.

E le aziende, merito anche di un’offerta articolata su più livelli, al Fidenza Village arrivano non solo dall’Italia ma anche dall’estero: “Il segmento corporate costituisce il 10% del fatturato complessivo”, dice il tourism director Silvia Tagliaferri, “con l’incoming dall’estero proveniente soprattutto da Germania e Svizzera, ma anche da Cina, Giappone, Corea e Stati Uniti e dai nuovi mercati di America Latina e India, che puntiamo a incrementare. L’obiettivo è quello di creare esperienze inaspettate che possano stupire i nostri ospiti, e lavoriamo con partnership sul territorio proponendo un portfolio di attività che vanno dalle visite alle cantine e ai musei del cibo, dal Parmigiano Reggiano al Prosciutto di Parma, alla partecipazione agli eventi del Festival Verdi, dalla visita al Museo Ferrari al volo in mongolfiera sopra i Castelli del Ducato”.

Il villaggio dispone di una Lounge di 95 metri quadrati dove organizzare tanto meeting quanto team building, aperitivi, cooking class e una serie di attività come la Fashion Master Class tenuta da una personal stylist, oppure l’attività di formazione sulla business etiquette e il dress code, o ancora il workshop sensoriale in 5 tappe. Tutto naturalmente, accompagnato da shopping tour, guidati o in libertà, e racchiuso nella proposta Corporate Programme, che prevede riduzioni delle tariffe di affitto degli spazi, dei servizi di ristorazione e delle Gift Card per il proprio team, fino alla possibilità di riservare l’intero villaggio in esclusiva, con branding e allestimenti personalizzati.

Commenta su Facebook