Il Palacongressi di Rimini va in televisione: il debutto in prima serata nello show Masters of Magic
A
Tutto è cominciato l’anno scorso, quando il Palacongressi si è aggiudicato il Campionato Mondiale di Magia che arrivava in Italia per la prima volta portando a Rimini 5mila illusionisti – in rappresentanza di 120 federazioni nazionali e club magici dei cinque continenti – per uno show lungo 7 giorni che aveva coinvolto l’intera città.

Promotore dell’operazione era stato Walter Rolfo, fondatore della “multinazionale” dell’illusione Masters of Magic, che aveva sostenuto la candidatura dell’Italia e di Rimini in sede internazionale e poi organizzato l’intero evento. Il quell’occasione il Palacongressi aveva funzionato 24 ore su 24 per ospitare, nelle sue 18 sale, ben 12 show, 64 tra seminari e conferenze e 7 “magic after-nights” per oltre 144 ore ininterrotte di magia.

La Sala della Piazza, la plenaria, era stata allestita come teatro da 1.500 posti per accogliere le 4 serate di gala condotte da Gerry Scotti e riprese da una troupe Mediaset composta da più di 100 tecnici, che avevano trasformato il Palacongressi in un vero e proprio set televisivo. E ora proprio quelle 4 serate saranno trasmesse in prima serata su Canale 5, a partire da giovedì 2 giugno, nel programma Masters of Magic che racconta i fuoriclasse dell’illusionismo mondiale.

Gerry Scotti e Walter Rolfo si passeranno “la bacchetta magica” per raccontare ai telespettatori le più importanti specialità in cui si divide l’illusionismo, cioè magia generale (realizzata anche con smartphone e tablet), mentalismo, magia comica, magia da scena, cartomagia, manipolazione. E le sale del Palacongressi di Rimini entreranno così nelle case di milioni di spettatori, che avranno modo di osservare le potenzialità di un centro congressi in grado di ospitare una manifestazione senza precedenti.

Commenta su Facebook