Nuove tecnologie per eventi al Novotel Milano Linate, entro fine anno sarà terminato il restyling delle camere
A
Il Novotel Milano Linate, 4 stelle che dista poco più di 4 chilometri dall’aeroporto meneghino da cui prende il nome, sta per terminare il restyling che lo allineerà alla nuova identità aziendale con la quale Novotel si sta rilanciando sul mercato internazionale rinnovando l'immagine dei propri alberghi e dotandoli di nuovi servizi.

Entro la fine dell’anno saranno ammodernate tutte le 206 camere mentre già oggi, dopo lavori durati 4 mesi, le 9 sale meeting del centro congressi si presentano con un look dal moderno design e nuove dotazioni tecnologiche. Le nuove tecnologie includono Via Kramer, il sistema di connessione fra dispositivi per interagire e commentare istantaneamente tutti i file, Creston AirMedia per visualizzare sullo schermo documenti e immagini direttamente dai dispositivi mobili e Smart KappWhiteboard, la lavagna digitale che trasmette in tempo reale i contenuti sui dispositivi dei partecipanti per poi salvarli, organizzarli e spedirli via e-mail. Oltre a supporti tecnologici che semplificano i lavori Novotel lancia anche servizi che li rendono meno dispersivi come Executive Border Lunch, la formula che permette di consumare i pasti ovunque, anche in sala riunioni.

L’intervento di riqualificazione dell’albergo ha interessato anche la lobby, riprogettata secondo il nuovo concept Novotel per diventare da spazio impersonale di passaggio a spazio da vivere diviso in 4 zone, aperte e comunicati tra loro: l’area ristorazione Drink N Eat, la reception per il fast check-in Welcome N Stay, l’angolo giochi e intrattenimento Play N Relax e l’area business Meet N Work per incontri di lavoro informali.

Commenta su Facebook

Altro su...

Alberghi