Inaugurato Base Milano: l’ex fabbrica Ansaldo diventa polo della creatività e nuova location per eventi
A
Continua la conversione dell’area dell’ex acciaieria Ansaldo di via Tortona a Milano in polo culturale, creativo e ricreativo. Dopo l’apertura autunnale del Mudec, il Museo delle Culture sorto dalla riqualificazione di 17mila metri quadrati, inaugura ora Base Milano, location nata dal recupero dei 6mila metri quadrati del corpo centrale della fabbrica di inizio Novecento.

Base Milano è spazio espositivo, luogo di lavoro e confronto per startupper e creativi internazionali ma anche location per eventi dove aziende e agenzie possono organizzare cene ed eventi aziendali, conferenze, workshop, fiere, sfilate, shooting fotografici e produzioni televisive.

La location, il cui restyling durato un anno è stato curato dallo studio di architettura Onsitestudio, si estende su 2 piani. Il piano terreno, con ingresso da via Bergognone 34, è composto dalla zona lounge per studiare o lavorare, una caffetteria con 80 posti e un bookshop/temporary shop. Eventi di grandi dimensioni possono essere allestiti in una sala su 2 livelli per complessivi 1.050 metri quadrati. Nell'area espositiva di 1.200 metri quadrati con auditorium attrezzato da 150 posti si organizzano invece presentazioni, spettacoli e convegni.

Il piano superiore può ospitare eventi in 3 sale, rispettivamente di 550, 800 e 1.000 metri quadrati. Su questo stesso piano si trovano anche le postazioni mobili e temporanee destinate al co-working, gli uffici delle aziende partner e la foresteria con 10 camere, una parte delle quali è riservata agli ospiti paganti e il resto agli artisti e collaboratori di progetti e workshop.

Ad avere vinto il bando indetto dal Comune di Milano per la gestione di Base Milano è il consorzio formato da 5 società operanti nel settore della cultura, della valorizzazione urbana e dei progetti innovativi – Arci Milano, Avanzi, esterni, h+, Make a Cube³ – che insieme al Comune e con il sostegno di Fondazione Cariplo ha partecipato alla riqualificazione dello spazio.

La nuova location è stata aperta ufficialmente al pubblico ieri sera con una festa animata da spettacoli musicali e performance audiovisive che ha inaugurato anche la mostra Visual Making, il primo degli appuntamenti culturali ospitati.

Nei prossimi 3 mesi all’ex fabbrica si svolgeranno, fra i tanti appuntamenti, il Book Pride, che è la fiera degli editori indipendenti, le mostre della Esposizione Internazionale della Triennale e gli eventi del FuoriSalone. Durante la settimana del Salone del Mobile Base Milano sarà infatti il Design Center della Tortona Design Week e ospiterà dibattiti, tavole rotonde, esposizioni e workshop.

Commenta su Facebook