Greenblu apre la stagione dei suoi 7 alberghi congressuali, debutta nel portafoglio Borgobianco Resort
A
Comincia a marzo la stagione di Greenblu, la società di gestione che inaugura l’attività 2016 con il debutto in portafoglio di Borgobianco Resort & Spa, masseria pugliese a 5 stelle situata a Polignano a Mare. Nel corso di questo mese riapriranno le prime 3 delle 7 strutture ricettive-congressuali in capo a Greenblu, che nel 2015 ha totalizzato 250mila presenze e più di 94mila camere occupate.

Il primo albergo a riaprire agli ospiti e alle aziende sarà, il 19 marzo, proprio la new entry Borgobianco, con 48 suite, centro benessere e due sale meeting da 90 e 50 posti. Il 25 marzo sarà invece la volta del 5 stelle Kalidria, inserito nel polo di Nova Yardinia a Castellaneta Marina, che con le sue 30 sale meeting, la tensostruttura da 1.300 posti e il Teatro dei Colori per 700 persone è il più grande centro congressi alberghiero del Sud Italia. Sempre il 25 marzo aprirà il Marinagri Hotel Resort a Policoro, in provincia di Matera, 5 stelle con 95 camere e plenaria da 350 posti che è parte del complesso Marinagri World, una “città sull’acqua” ricavata su 350 ettari di laguna con isole, canali navigabili e un’oasi naturalistica.

A seguire riapriranno gli altri 4 alberghi di Greenblu: il Valentino, l’Alborea e il Calanè di Nova Yardinia e poi il Ticho’s Hotel, 4 stelle ubicato anch’esso sulla costa pugliese di Castellaneta Marina.

Commenta su Facebook

Altro su...

Alberghi

Nova Yardinia