Inaugurato a Milano TIM Space, location per eventi disponibile gratuitamente con la formula della partnership di progetto
A
Uno spazio tecnologico e iperconnesso che TIM mette a disposizione della città per ospitarvi gratuitamente eventi, progetti di business, lanci di prodotto e iniziative culturali. Inaugurato ieri, TIM Space sorge in piazza Einaudi, a ridosso del nuovo distretto di Porta Nuova e della sua iconica piazza Gae Aulenti: si estende su 150 metri quadrati (con 100 posti) e vanta una connettività in banda ultralarga fissa, mobile e wi-fi, attrezzature multimediali, maxischermo, proiettore led ad alta intensità, microfoni e sistema audio, lavagna digitale touch 75 pollici e sistema integrato di videoconferenza.

La location è stata pensata per imprese e associazioni, che vi possono tenere conferenze stampa, workshop, meeting, demo di prodotti e attività di formazione, ma può ospitare anche progetti legati al target giovanile (musica, video immersivi, light design) o a quello digitale (mostre fotografiche, video arte, realtà aumentata, coding).

TIM Space si rivolge anche a università, startup e studenti che hanno necessità di incontrare, raccontare, condividere i propri progetti ma che non dispongono di molte risorse e guarda anche alle attività culturali e d’informazione collegate alle organizzazioni non profit che ruotano attorno ai temi della sostenibilità, del design e dell’innovazione.

Lo spazio è utilizzabile in 6 diverse configurazioni (auditorium, meeting, demo prodotti, workshop, mostre ed esposizioni, video art e installazioni), ognuna delle quali allestibile con le tecnologie specifiche di supporto, ed è aperto a chiunque abbia un progetto in linea con le caratteristiche dell’ambiente e con i valori di TIM.

La formula con cui TIM lo rende disponibile è infatti quella della partnership di progetto, dando priorità alle proposte che, grazie a caratteristiche di innovazione digitale e inclusività, offrano la possibilità di creare un’esperienza di valore per il maggior numero di persone possibile.

Per richiedere la location occorre compilare una scheda informativa e spiegare la natura dell'evento: se l’esito della selezione è positivo, TIM Space lo inserisce nel calendario ufficiale e lo comunica su sito e canali social, facendosi carico di dotazioni multimediali, connettività, servizi di videoconferenza e consumi elettrici necessari alla riuscita dell’evento.

Commenta su Facebook