Gli alberghi di lusso secondo gli italiani: i 3 elementi che non possono mancare
A
Cosa significa per gli italiani il concetto di “albergo di lusso”? Quali sono le caratteristiche della struttura o del servizio che non possono mancare per soddisfarne le aspettative quando ricercano un hotel di fascia alta? Secondo Secret Escapes, agenzia online specializzata proprio in viaggi di lusso, per gli italiani il lusso è dato innanzi tutto da 3 aspetti: il design dell’albergo, la sua reputazione e la presenza di una spa.

Design degli interni e architettura sono il primo criterio di scelta per il 42% degli italiani, mentre tedeschi e spagnoli, per esempio, guardano alla professionalità del personale e per gli inglesi lusso significa un hotel dall’atmosfera unica. Gli italiani sono anche molto sensibili alla reputazione dell’albergo, fondamentale quando ricercano un viaggio di lusso, e in questo si trovano d’accordo con tedeschi e spagnoli. Gli inglesi, invece, ritengono più importante la qualità della camera.

Nella percezione nazionale, lusso è anche sinonimo di relax e riposo, e quasi la metà degli italiani ritiene che un albergo, per poter essere considerato lussuoso, deve avere una spa. Le facilities sportive, che siano campi da golf, da tennis o piscine, non sono associate al concetto di lusso, così come non lo è una ristorazione di qualità, che probabilmente gli italiani danno per scontata.

In termini di servizio, gli italiani apprezzano personale alla mano, ma considerano vero lusso le attenzioni che sono loro dedicate anche nelle piccole cose, come trovare all’arrivo in camera un cocktail di benvenuto o frutta fresca. E a proposito della camera, per gli italiani il lusso si eprime prima di tutto nell’arredamento, mentre tedeschi e inglesi guardano come prima cosa alla pulizia e alla frequenza del cambio della biancheria.

Una convinzione sembra accomunare tutti: un soggiorno è di lusso se la vista che si gode dalla propria camera è per lo meno eccezionale.

Commenta su Facebook