Il Palazzo dei Congressi di Riccione riconfermato come sede di Cinè, la “convention” dell’industria cinematografica
A
Sono 4 giorni di workshop, seminari e meeting rivolti all’industria nazionale del cinema – produttori, distributori, gestori di sale cinematografiche, film commission – per presentare in anteprima i film della prossima stagione, ma anche una kermesse aperta al pubblico, con proiezioni, iniziative a tema ed eventi speciali: Cinè, la manifestazione promossa dall’ANICA, in collaborazione con gli esercenti dell’ANEC e dell’ANEM, ha riconfermato il Palazzo dei Congressi di Riccione come propria sede anche per il 2016.

L’evento si svolgerà dal 5 all’8 luglio e trasformerà la struttura in un palazzo del cinema, con il foyer adibito a spazio espositivo e di business per le aziende che propongono nuovi prodotti e soluzioni rivolti al mondo della settima arte e la plenaria che diverrà sala di proiezione con schermo cinematografico e impianto dolby surround. Nelle sale più piccole troveranno posto la sala stampa e le sale di regia video e montaggi, mentre sulla terrazza si svolgeranno come di consueto incontri e interviste con attori, registi e produttori.

Cinè si svolge al Palazzo dei Congressi di Riccione fin dalla prima edizione, nel 2011, e richiama in ogni giornata circa un migliaio di addetti ai lavori. A contribuire alla scelta della location anche il lavoro di squadra con il Comune, che mette a disposizione degli organizzatori di Cinè piazze e spazi pubblici per gli eventi collaterali.

Commenta su Facebook