Il Visconti Palace di Roma completa la ristrutturazione degli spazi meeting all’insegna di domotica e tecnologia
A
Il 4 stelle capitolino rilancia i propri spazi meeting dopo la ristrutturazione che ne ha trasformato estetica e dotazioni rendendoli funzionali a tutte le tipologie di eventi. Situato nel quartiere Prati, non lontano da piazza di Spagna, l’albergo ha 240 camere e un’area eventi composta da 2 sale modulari principali – la Visconti da 180 posti e la Cavour da 140 posti – più 4 sale più piccole, da circa 20 posti ciascuna.

La ristrutturazione ha introdotto materiali di qualità e dotazioni tecnologiche di ultima generazione: pareti in legno con insonorizzazione totale, pavimento tatami che rifrange la luce e rende l’ambiente più luminoso, videoproiettori Christie 4500 ansi lumen, impianto audio a doppia performance che ottimizza il suono, schermo tv a 75 pollici full HD nella sala Cavour in aggiunta a schermo e videoproiettore.

La domotica è utilizzata su vasta scala: tramite tablet è possibile gestire l’intensità delle luci a perimetro e i loro cambiamenti di colore, la climatizzazione, il videoproiettore, il volume del sonoro, i microfoni, gli scenari impostati in funzione della tipologia di allestimento della sala. L’impianto stereo è cablato per l’utilizzo di DJ set, per cene di gala o party in uno spazio insonorizzato che non reca disturbo al resto dell’albergo.

Per fare conoscere i nuovi spazi, il Visconti Palace ha lanciato due pacchetti meeting, validi dal 1° dicembre 2015 al 29 febbraio 2016. Quello di mezza giornata include la sala meeting con servizi audiovisivi e wi-fi, un coffee break e un light lunch a buffet a partire da 65 euro a persona; quello per la giornata intera, uguale ma con 2 coffee break, a partire da 75 euro a persona.

Commenta su Facebook