In vendita la Stazione Leopolda, il valore a base d’asta della location per eventi fiorentina è di 7,2 milioni di euro
A
È una delle maggiori location per eventi fiorentine, nota al pubblico di tutta Italia come il simbolo dell’ascesa di Matteo Renzi che dal 2010 vi organizza i propri meeting politici, ma di fatto uno spazio polivalente che ospita convegni, congressi, convention aziendali e manifestazioni espositive nell’ambito soprattutto di moda e turismo.

La Stazione Leopolda è ora in vendita: la notizia è stata diffusa attraverso un annuncio pubblicato su alcuni quotidiani da Ferservizi, società del gruppo Ferrovie dello Stato, che riporta il valore a base d’asta – 7,2 milioni di euro – e la scadenza per presentare le offerte – il prossimo 2 dicembre.

Per 12 anni, dal 1848 al 1860, la Stazione Leopolda fu il primo scalo ferroviario di Firenze, e a metà degli anni ’90 il recupero storico realizzato dall'architetto Gae Aulenti l’ha trasformata in uno spazio per eventi ed esposizioni che si sviluppa su 5.200 metri quadrati commerciali. La gestione è attualmente in capo a Pitti Immagine: il contratto scadrà a fine 2015 e c’è chi ipotizza che la società della moda potrebbe essere interessata a fare un’offerta d'acquisto.

Commenta su Facebook

Altro su...

Location per eventi