Autunno caldo per il Palacongressi di Rimini: in calendario 18 eventi per 57mila presenze, aumentano i congressi medico-scientifici
A
Quello delle associazioni medico-scientifiche è un segmento nel quale il Palacongressi di Rimini, tradizionalmente più “frequentato” dagli eventi di aziende, si sta ritagliando spazi sempre più ampi, tanto che il calendario dei mesi di ottobre e novembre prevede ben 7 congressi di caratura nazionale.

Merito del lavoro svolto negli ultimi anni, delle nuove strategie di marketing e degli elevati standard di dotazioni e di servizio della struttura, che hanno permesso sia di acquisire nuovi clienti sia di fidelizzare quelli già in essere, ha spiegato Stefania Agostini, direttore della business unit congressuale di Rimini fiera sotto cui ricade la gestione del Palacongressi.

L’autunno caldo del Palacongressi prevede 18 eventi per un totale di 57mila presenze congressuali. I congressi scientifici spaziano su una varietà di specialità mediche e includono, fra gli altri, il congresso nazionale della Società Italiana di Nefrologia e quelli  dell’Associazione Microbiologi Clinici, della Società Italiana di Reumatologia e dell’Associazione Medici Endocrinologi. I reumatologi hanno già prenotato il Palacongressi anche per l’edizione 2016, mentre i microbiologi, ritorneranno tutti gli anni fino al 2019.

Tra le altre manifestazioni in programma sono da segnalare l’incontro promosso dall’Università di Bologna in collaborazione con il Gruppo Hera sulla gestione dei rifiuti, l’evento-show per i parrucchieri You Hair & Beauty Show, il convegno internazionale delle Edizioni Erickson e il congresso nazionale della Corte di Giustizia Popolare di Federanziani, con 4mila partecipanti.

Commenta su Facebook