Si chiude al Palacongressi di Rimini il congresso dell'Associazione Microbiologi Italiani
A
Si chiude oggi al Palacongressi di Rimini il 40° Congresso nazionale dell’Associazione Microbiologi Clinici Italiani, che ha riunito più di 800 delegati

I lavori si svolgono in contemporanea in diverse sale collegate in rete: l’area espositiva, insieme a quella dedicata ai poster e alla ristorazione, è stata collocata nella grande Sala della Piazza al piano terra.

Il nuovo Palacongressi riminese, grazie alle sue dotazioni tecnologiche, si presta a ospitare congressi medico-scientifici dalla gestione complessa che hanno l’esigenza di coordinare presentazioni parallele e proiezioni in rapida successione. L’impianto hi-tech, rispettando il contesto architettonico, è celato all’interno della struttura: una regia generale permette di collegare tutte le sale fra loro e accogliere contributi dall’esterno attraverso linee dedicate (ADSL, ISDN, fibra ottica, satellite) e permette anche di gestire l’impianto di videoconferenza in connessione con altri centri congressi o con qualsiasi di segnale video.

Il congresso dell'AMCLI ha fatto uso anche della copertura totale in wi-fi disponibile al Palacongressi, con accesso a internet, collegamento a 100 Megabit con e la possibilità di configurare reti virtuali interne per i singoli eventi: è possibile interagire, esercitarsi, votare, esprimere commenti in comunicazione diretta con i relatori.

Commenta su Facebook