Il Qatar compra il Westin Excelsior di Roma per 222 milioni di euro, la gestione rimane in capo a Starwood
A
Lo aveva detto a maggio, il presidente di Katara Hospitality Nawaf Bin Jassim Bin Jabor Al-Thani, in occasione dell’inaugurazione del “nuovo” Excelsior Gallia di Milano: "vogliamo continuare a investire in Italia, entro l’anno annunceremo una nuova operazione". Eccola, la nuova operazione: il fondo del Qatar, dopo l’InterContinental di Roma e il Gallia di Milano, ha comprato da Starwood un’altra icona dell’hotellerie italiana di lusso, lo storico Westin Excelsior Rome.

La transazione ammonta a 222 milioni di euro e include la ristrutturazione di camere e aree comuni da completare entro i prossimi 5 anni. Con questa operazione il portfolio alberghiero di Katara Hospitality arriva a quota 35 immobili operativi o in via di sviluppo, mentre Starwood raggiunge il proprio obiettivo di dismissione di proprietà immobiliari, con 817 milioni di dollari di alberghi venduti solo quest’anno. Come per altre vendite, l’albergo continuerà a essere gestito da Starwood nell'ambito di un nuovo accordo di gestione a lungo termine.

Commenta su Facebook