Mandarin Oriental arriva in Italia e apre un albergo di lusso nel centro di Milano
A
Trova posto in 4 palazzi settecenteschi, situati in pieno centro a Milano – vicinisssimi a via Montenapoleone – e interamente ristrutturati dallo studio di architettura Antonio Citterio Patricia Viel Interiors, ed è il primo albergo della catena di Hong Kong in Italia. Il Mandarin Oriental Milan è stato inaugurato sotto la direzione di Luca Finardi andando ad arricchire l’offerta di ospitalità a 5 stelle della città.

L’albergo, in stile contemporaneo, ha 73 camere e 31 suite, e dispone di un’area meeting articolata in due sale modulari da 70 e 50 posti, cucina indipendente e un ampio foyer fra le due sale personalizzabile e utilizzabile per gli eventi.

Le proposte gastronomiche, un menù “stile bistrot” di ricette italiane, internazionali e classici d’hotel, sono curate dallo chef Antonio Guida nel ristorante Seta, affacciato, come il Mandarin Bar, su due cortili esterni che offrono la possibilità di consumare i pasti all’aperto.

A completare l’offerta la spa di 900 metri quadrati, con sei cabine trattamenti e una cabina dedicata al massaggio Thai, la piscina interna riscaldata, il centro fitness, il salone di bellezza gestito dall’hair stylist Massimo Serini e il centro estetico.

Commenta su Facebook