Best Western in crescita porta il fatturato del primo semestre 2015 a 130 milioni, gli incrementi maggiori in 4 città del nord Italia
A
Ammonta a 130 milioni di euro il fatturato dei 180 alberghi Best Western in Italia nel primo semestre di quest’anno, in crescita del 4% rispetto allo stesso periodo del 2014. Il dato, relativo al solo comparto camere e colazione, si accompagna a un incremento anche del ricavo medio per camera registrato dalla vendita sui canali di brand, che segna un +3,5% con un prezzo medio di 103 euro.

La catena segnala l’incremento del fatturato attraverso tutti i canali diretti di prenotazione – voice, web e GDS, quest’ultimo con uno share del 39% – così come sui siti individuali degli alberghi che, grazie agli investimenti per il miglioramento dell’usabilità e delle conversioni, registrano un andamento positivo con un ricavo medio per camera di 116 euro.

Le destinazioni che si sono distinte per percentuali di crescita del fatturato sono Padova (+35%), Torino (+32%), Genova (+25%) e Milano (+20%): le stime per gli alberghi del capoluogo lombardo sono di eguale crescita anche nel secondo semestre in virtù soprattutto di Expo e delle iniziative a esso legate intraprese da Best Western. Bene anche gli alberghi di Napoli (+8%), Bari (+7%) e della Sicilia (+14%), che torna a crescere con una percentuale significativa.

Commenta su Facebook