Conto alla rovescia per il campionato mondiale di magia al Palacongressi di Rimini: attesi 5mila maghi e una ricaduta di 5 milioni di euro
A
Per sei giorni al Palacongressi di Rimini potrà accadere qualunque cosa e nulla sarà impossibile. Dal 6 all'11 luglio l'intero centro congressi sarà la sede di Fismitaly 2015, il campionato mondiale di magia durante il quale 5.000 maghi e illusionisti provenienti da tutto il mondo apprenderanno nuovi trucchi, si sfideranno a colpi di effetti speciali e stupiranno il pubblico con spettacoli da record.

Il campionato, che arriva per la prima volta in Italia con l'organizzazione dell’associazione Masters of Magic, prevede 116 eventi (compresi 11 one man show) per 144 ore di spettacolo. I 90 tra seminari e workshop si svolgeranno anche in contemporanea occupando senza sosta le 18 sale del Palacongressi, che saranno operative fino alle 2 di notte, mentre la plenaria, la Sala della Piazza, sarà allestita come un teatro da 1.500 posti per le serate di gala di cui 4, presentate da Gerry Scotti, saranno trasmesse da Canale 5 in autunno. L'evento, ha anticipato il presidente di Rimini Fiera Lorenzo Cagnoni, porterà una ricaduta sul territorio di almeno 5 milioni di euro.

Fismitaly 2015 proverà anche a guadagnare il primato come lo show magico più lungo e partecipato di sempre. Per farlo, durante la terza giornata ogni artista avrà a disposizione un minuto di tempo per una performance davanti ai giudici del Guinness dei primati collegati via web.

I maghi non rimarranno però confinati nella sale. Di sera intratterranno il pubblico nel dehor del Palacongressi e, durante le giornate, saranno impegnati in azioni di guerrilla magic, spettacoli a sorpresa nei luoghi simbolo di Rimini.

Un intero quartiere della città, riporta Rimini Today, si è mobilitato per dare il benvenuto ai maghi: gli alberghi, i ristoranti e i negozi di Marina Centro, sul lungomare, hanno esposto una vetrofania con il logo dell’evento e il claim Marina Centro is Magic, ed è stato indetto un concorso che premierà il negoziante che avrà allestito la vetrina più originale sul tema dell’illusionismo.

Commenta su Facebook