NH Hoteles riceve da Jeremy Rifkin il TRI Award per la sostenibilità ambientale
A
NH Hoteles ha ricevuto il premio TRI Award organizzato dal Cetri, il Circolo europeo per la terza rivoluzione industriale. Il riconoscimento è stato consegnato all’amministratore delegato di NH Hoteles Italia, José Maria Basterrechea, dall’economista statunitense Jeremy Rifkin, uno dei maggiori esperti mondiali di sostenibilità ambientale, durante la presentazione del suo ultimo libro La Terza Rivoluzione Industriale – come il potere laterale sta cambiando l’energia, l’economia ed il mondo. Il premio è alla sua prima edizione e ha l’obiettivo di riconoscere e premiare gli sforzi dell'industria, delle istituzioni culturali e della politica in tena di sostenibilità.

Nel volume di Rifkin sono citate le misure adottate dagli alberghi NH, tra cui il riciclo dei rifiuti, l’uso di materiali biologici, l’impiego di sensori nelle camere per rilevare la presenza delle persone e ridurre lo spreco di calore e di ascensori che ottimizzano l’energia. NH ha anche ideato un programma di fedeltà per i propri clienti, che premia i comportamenti virtuosi a favore dell’ecologia; la catena, inoltre, opera anche tramite il Sustainable Club, che riunisce 40 fornitori nel rispetto degli standard sostenibili che ha stabilito.

La strategia green è per NH Hoteles un modello di business “verde” che genera riduzioni dei costi e minori tariffe delle camere: viene effettuato un monitoraggio dei consumi energetici (in media il 30% dei costi di un albergo) tramite un sistema di controllo online che ottimizza i consumi in base alle informazioni ricevute, grazie al quale nel periodo 2007-2010 sono stati ridotti i costi energetici (-16%), le emissioni di biossido di carbonio (-33%), la produzione di rifiuti (-28%) e dei consumi idrici (-28.2%).

Tra i progetti futuri del gruppo, sono in cantiere la costruzione del primo hotel al mondo a emissioni zero e l’installazione di punti di ricarica gratuita per veicoli elettrici nelle proprie strutture. Oggi in Italia 20 alberghi NH su 54 sono forniti di queste colonnine.

Commenta su Facebook