Le destinazioni europee con gli alberghi più apprezzati dai clienti: l'Italia delude, ma Bologna vince
A
Bologna e Varsavia sono la città italiana e quella europea con gli alberghi che registrano il più alto indice di gradimento da parte dei clienti, mentre a livello di paese è la Repubblica Slovacca a vantare gli ospiti d’hotel più soddisfatti.

A dirlo è il portale di prenotazione alberghiera Hotel.info che ha redatto le classifiche delle destinazioni con gli alberghi più apprezzati analizzando oltre 6 milioni di valutazioni di ospiti internazionali relative ad aspetti quali la qualità della camera, la gentilezza del personale, la pulizia, l’offerta di servizi e strutture per lo sport e il benessere, lo standard della colazione e della gastronomia e il rapporto qualità/prezzo.

Al primo posto in Italia c'è dunque Bologna, città dove gli alberghi si distinguono soprattutto per il rapporto qualità/prezzo superiore alla media, la qualità del servizio e la cordialità del personale. Anche chi ha soggiornato inegli alberghi di Genova e Catania è contento del servizio ricevuto, tanto che le due città sono rispettivamente al secondo e terzo posto. Bari, Torino e Palermo si posizionano nella parte centrale della top ten, mentre deludono le metropoli più gettonate dai turisti internazionali. Milano è settima, Napoli ottava e Firenze nona, ma va peggio per Roma, che deve accontentarsi dell’ultimo posto.

Il risultato poco felice della capitale è confermato anche dal ranking delle 10 città europee con gli alberghi che registrano il più alto numero di clienti soddisfatti. Roma non entra nella classifica, che è dominata da Varsavia, Bratislava e Sofia.

Anche a livello europeo gli alberghi più apprezzati non sono nella classiche mete turistiche. Helsinki, Zagabria e Budapest occupano infatti le posizioni dal quarto al sesto posto, e a chiudere la top ten ci sono Berlino, Praga, Vienna e Lisbona. Come Roma, anche Amsterdam, Londra e Parigi non riescono ad aggiudicarsi uno dei primi 10 posti.

Il trend che vede più attente ai bisogni dei clienti le strutture in destinazioni meno battute si ripresenta anche nella classifica dei paesi europei. Quello dove gli alberghi sono più apprezzati è la Repubblica Slovacca, seguita da Polonia e Bulgaria. Si posizionano a centro classifica Austria, Germania, Repubblica Ceca e Finlandia, mentre Romania, Portogallo e Ungheria occupano gli ultimi 3 posti.

Come anticipato, tanti i grandi assenti di prestigio. Italia, Regno Unito e Francia, giusto per citarne alcuni, sono i paesi in cui, nonostante il turismo sia una voce decisiva del Pil, gli albergatori sembrano non impegnarsi a sufficienza sul fronte della customer satisfaction.

Commenta su Facebook