I servizi alberghieri gratuiti più desiderati dagli italiani
A
Gli italiani che viaggiano per lavoro non hanno dubbi: il servizio gratuito che desiderano di più quando soggiornano in albergo è il wi-fi. Il 25% dei business traveller apprezza anche un’altra dotazione tecnologica: la possibilità di servirsi di tablet messi a disposizione degli hotel per organizzare al meglio il proprio soggiorno nella destinazione.

Diversi, invece, desideri e aspettative di chi viaggia per turismo. Nell'indagine condotta da Hotels.com sui servizi preferiti dai viaggiatori di 28 paesi, il wi-fi gratuito si classifica al 2° posto, con il 20% delle preferenze, cedendo il gradino più alto del podio alla colazione. Il 37% degli italiani vorrebbe infatti che la prima colazione fosse gratuita, per consumarla secondo le tradizionali abitudini con una tazza di tè o caffè accompagnata da una selezione di pasticcini.

L'indagine considera anche le dotazioni delle camere. Gli italiani apprezzano soprattutto la bottiglia d’acqua in omaggio (43% delle preferenze) ma ritengono fondamentali anche la comodità del letto (42%) e della doccia e vasca da bagno che, per il 36%, devono rispondere a un solo requisito: essere grandi.

Nonostante il 43% dichiari di non essersi mai impossessato delle amenities di bagno e camera (gli articoli da bagno non sono considerati), il 35% non ha resistito alla tentazione di mettere in valigia le ciabattine e il 20% gli articoli di cancelleria.

Commenta su Facebook