Inaugurato il ShanShuiVilla, primo 5 stelle in Cina a gestione italiana
A
Dopo lavori durati 3 anni per un investimento complessivo di circa 100 milioni di euro è pronto ShanShuiVilla, primo 5 stelle in Cina di proprietà locale ma gestito da un gruppo alberghiero italiano specializzato nel segmento di fascia alta.

Il nuovo resort sarà diretto da AllegroItalia Hotels & Resorts e punta su una clientela internazionale che cerca lusso e natura. La location si trova a Guilin, città di 670mila abitanti della regione del Guanxi caratterizzata da un contesto ambientale incontaminato fatto di maestose formazioni rocciose e verdeggianti colline.

“Abbiamo puntato su questa destinazione in virtù del suo crescente appeal. Quest’anno la città ha accolto ben 20 milioni di turisti, un numero destinato a crescere anche grazie al collegamento ferroviario ad alta velocità che da metà dicembre la collegherà in un’ora e 30 minuti a Guangzhou e Hong Kong”, commenta Piergiorgio Mangialardi, presidente di AllegroItalia Hotels & Resorts.

ShanShuiVilla dispone di 83 ville (con tariffa media di 4mila euro al giorno) immerse nel verde, con interni di pregio e piscina. La struttura si affaccia sul fiume Li di cui ha in concessione un chilometro e mezzo di percorso per crociere private. “Il target a cui puntiamo è il leisure e quello degli incentive di alto livello per i quali offriamo anche una sala meeting”.

Fanno parte del portfolio AllegroItalia Hotels & Resorts il San Pietro all’Orto 6 Luxury Suites a Milano, il 5 stelle lusso Golden Palace a Torino; il resort 5 stelle Baia dei Faraglioni sul Gargano in Puglia e il 4 stelle Relais La Cappuccina, a San Gimignano in Toscana.

Commenta su Facebook

Altro su...

Alberghi

Nuove aperture