Cresce il mercato dell’hotellerie di lusso: ecco chi sono i clienti e quali i brand alberghieri più ricercati
A
Il mercato dell’hotellerie di lusso è vivo e vegeto nonostante tutto e, anzi, nell’ultimo anno ha registrato un incremento dell’interesse da parte dei consumatori internazionali del 7,7%: gli alberghi di fascia alta fanno gola in primis agli americani, cui sono attribuibili il 58% delle specifiche ricerche online, seguiti dai britannici con il 10%. L’aumento di interesse più consistente arriva però dalla Cina, dove le ricerche per alberghi di lusso sono aumentate del 39% per uno share del 9% sull’interesse totale a livello internazionale. In decisa flessione invece la propensione a scegliere l’ospitalità di lusso da parte dei consumatori tedeschi: la Germania è comunque il quarto mercato di domanda, ma perde il 9% a causa della nuova austerity imposta dalla crisi.

Il World Luxury Index Hotels 2014 che propone i dati è stato realizzato dalla Ecole Hôtelière di Losanna e da Digital Luxury Group monitorando 485 milioni di ricerche online sui siti di 70 brand alberghieri in 20 paesi. L’exploit di domanda cinese per gli hotel di lusso è spiegato dal CEO di Digital Luxury Group David Sadigh: “L’apertura di alberghi occidentali di fascia alta anche nelle città ‘minori’ della Cina ha generato conoscenza del prodotto là dove prima non c’era” afferma Sadigh. “I giovani cinesi, inoltre, non hanno la mentalità del viaggio di gruppo che avevano i loro genitori e, grazie a una migliore conoscenza dell’inglese e alle risorse sul web, sono più inclini a scegliere in autonomia viaggi e alberghi in giro per il mondo”.

I primi 5 brand alberghieri di lusso più ricercati dai consumatori di tutti i continenti, fra i 50 del ranking del World Luxury Index, sono Hilton, Sheraton e Westin di Starwood, Four Seasons e Ritz Carlton; seguono Hyatt, Renaissance, Embassy Suites, InterContinental e Hyatt Regency. All’11° posto c’è Shangri-La Hotels, il brand che ha registrato il maggiore incremento di interesse (+20): la catena di Hong Kong è quella più ricercata sul mercato cinese, e la quarta sul mercato francese.

Il report si sofferma anche sulle destinazioni mediterranee più desiderate dai clienti degli alberghi di lusso: la prima è Roma, che ha anche registrato un incremento di interesse del 12% nell’ultimo anno, e al secondo e terzo posto ci sono Barcellona e Istanbul. ma mentre Barcellona cresce del 21%, Istanbul crolla a -9% a causa delle turbolenze politiche. Le 3 città del Mediteraneo che nell’ultimo anno hanno registrato la maggiore crescita di domanda online per i propri alberghi di lusso sono Atene, Barcellona e Tel Aviv.

Commenta su Facebook