Completato il restyling del Centro Congressi di Riva del Garda, introdotte innovazioni ecosostenibili e di design
A
Il Centro Congressi di Riva del Garda inaugura la stagione autunno/inverno 2014 con un nuovo look all’insegna del green delle 15 sale meeting. Dopo interventi di restyling durati un mese senza interferire con le normali attività, il polo per eventi della cittadina trentina affacciata sul lago di Garda si presenta così con gli interni rinnovati per offrire maggior comfort a organizzatori e partecipanti.

“La linea che ha guidato il nostro progetto è stata quella di creare nel centro congressi una sorta di prosecuzione del contesto ambientale esterno, fatto di luce e dei colori del lago e del parco in cui è immersa la struttura" commenta Alessandra Albarelli, responsabile congressi di Riva del Garda Fierecongressi, la società che gestisce il centro congressi.

"Proprio in quest’ottica, vanno letti, per esempio, la scelta dei colori verde e azzurro per i rivestimenti e la realizzazione di un giardino verticale, una parete ricoperta di licheni che, posta tra la hall e il primo piano, migliora l’isolamento acustico e contribuisce a creare un collegamento emotivo con l’ambiente circostante”.

Il progetto di ristrutturazione, curato curato dallo Studio di architettura Moon Design di Rovereto, ha seguito la linea guida dell’attenzione al design e alla sostenibilità ambientale. Negli arredi sono stati così introdotte icone del design internazionale e soluzioni tecniche che hanno potenziato l’isolamento acustico e l’illuminazione privilegiando materiali e tecnologie innovative e certificate come eco-compatibili e a basso impatto energetico.

Per la site inspection virtuale del rinnovato centro congressi è sufficiente ciccare questo link su Google Maps.

Commenta su Facebook