Venduta Villa Godilonda: la residenza toscana che fu dei gioiellieri Bulgari diventerà albergo di lusso
A
È stata acquistata per 6 milioni di euro da un imprenditore russo che progetta di farne un albergo extralusso: Villa Godilonda, che sorge sulla costa toscana a Castiglioncello, è stata di proprietà della famiglia Bulgari per essere poi trasformata, negli anni ’80, in un albergo dove soggiornavano star del cinema italiano come Marcello Mastroianni, Vittorio Gassman e Walter Chiari. Nel 2007 l’albergo è stato chiuso e la villa lasciata in stato di abbandono.

Affacciata sul mare, la villa sorge sulla punta di un promontorio: è costituita da un edificio principale di 1.700 metri quadrati con 28 camere, un giardino d’inverno e una spa con sauna, massaggi e bagno turco. Faranno parte del futuro complesso alberghiero anche gli 11mila metri quadri di parco a macchia mediterranea e la spiaggia privata. Inoltre, segnala la società immobiliare Lionard Luxury Real Estate che ha trattato la vendita, nella proprietà c’è anche la possibilità di realizzare un eliporto privato.

Commenta su Facebook

Altro su...

Alberghi