Un nuovo Ibis di 104 camere potenzia l’offerta ricettiva del milanese per Expo 2015
A
Sarà concluso a ridosso dell’inaugurazione di Expo il nuovo Hotel Ibis Styles di Settala, comune dell’hinterland milanese, a cui si sta lavorando da luglio.

L’hotel del brand low cost e di design del gruppo Accor è destinato ad accogliere i flussi di visitatori ed espositori di Expo in virtù della propria posizione, che lo vede adiacente alla tangenziale esterna di Milano e alla connessione con la BreBeMi, la nuova autostrada che collega Milano a Brescia.

L’albergo, che sarà dotato di sale meeting, si estenderà su 5 piani: al piano terra troveranno spazio la hall, la caffetteria, il ristorante, gli uffici e i locali di servizio, mentre gli altri piani saranno occupati da 104 camere, comprese 9 suite.

Realizzato da Magnetti Building, società specializzata nelle costruzioni in prefabbricati di edifici alberghieri, commerciali e industriali, per Akno Business Parks che lo gestirà, l’hotel a basso impatto ambientale richiamerà in maniera decisa, nelle forme e nelle rifiniture esterne, l’Hotel Ibis Styles di Carpiano (nella foto), realizzato 2 anni fa dai medesimi committenti e costruttori.

La facciata principale, rivolta verso la strada, sarà così caratterizzata da pannelli verticali in graniglia di marmo levigato e ampie vetrate mentre quella affacciata sul parco sarà alleggerita da loggiati in corrispondenza di ogni camera.

Commenta su Facebook