Firenze Convention Bureau investe nel digitale e lancia 3 nuovi strumenti per congressisti e organizzatori di eventi
A
Un'app personalizzabile, un portale di notizie integrato con i social network e un sito web completamente rinnovato. Si articola su questo tris di strumenti la strategia di comunicazione digitale firmata Firenze Convention Bureau. Un investimento massiccio con cui il bureau intende raggiungere un pubblico ampio, che va dai congressisti agli organizzatori di eventi, dai soci agli stessi cittadini.

Già scaricabile da dispositivi iPhone e iPad e, a breve, anche da Android, la nuova app Florence CB si rivolge ai congressisti presenti in città e anche agli organizzatori di eventi, dando loro l'opportunità di accedere a un'area personalizzata in cui il congressista può entrare tramite log in e l'organizzatore può caricare il programma del meeting, i dettagli tecnici delle venue e i profili degli speaker. L'app, inoltre, ripropone in chiave mobile gli aspetti grafici del sito e ne integra le funzionalità. Uno spazio è poi dedicato alla scoperta degli aspetti leisure di Firenze e include il calendario degli eventi in programma in città, la FCB Congress Card customizzata, mappe con punti di interesse georeferenziati e un sistema di booking online che consente di prenotare itinerari guidati alla scoperta delle meraviglie architettoniche della Città dei Medici.

La app, infine, contiene anche il nuovo FCB Social News, un portale d'informazione integrato con Facebook, Twitter, YouTube e Instagram. Numerose le tematiche trattate, dagli eventi programmati alle nuove location, dalle novità sulla meeting industry all'attività dei soci del Firenze Convention Bureau. Otto le sezioni disponibili: Firenze, Meeting Industry, Soci, Congressi&Eventi, Green meeting, Press&Report, Unconventional e Video.

L'investimento nella comunciazione digitale non poteva, però, trascurare il sito internet. Ecco, dunque, ultimato il restyling del portale, reso più user friendly grazie a una grafica accattivante e a una maggiore velocità di navigazione. Un sito che, ora, mostra anche la vocazione internazionale del Firenze Convention Bureau grazie al lancio della versione inglese. La presenza di un osservatorio congressuale online consentirà agli operatori di segnalare ogni evento fiorentino attraverso un questionario. Tramite l'Osservatorio, il bureau potrà monitorare il trend del settore congressuale e pianificare strategie promozionali adatte. I nuovi strumenti online sono stati ideati realizzati da Uplink Web Agency, agenzia socia del bureau.

Commenta su Facebook

LE PIÙ LETTE DELLA SETTIMANA