Cross Creativity: al via a Milano l’expo delle startup, due giorni di incontro fra investitori e nuove imprese dell’innovazione
A
Due giorni per presentare e fare emergere le startup che, nei settori della cultura, del turismo e della creatività, si caratterizzano per l’alto tasso di innovazione, con un format che unisce la parte expo dedicata agli incontri con incubatori e investitori e la parte di formazione con keynote speaker internazionali e presentazioni di progetti.

Cross Creativity, l’evento promosso dalla Regione Lombardia e realizzato da Expo delle Startup e in collaborazione con Unioncamere Lombardia, Politecnico di Milano e Meet the Media Guru, si svolge il 19 e 20 giugno a Palazzo Lombardia e in piazza Città di Lombardia con l’obiettivo di offrire ai nuovi imprenditori un’occasione per conoscere e farsi conoscere e per costruire una “community” di innovatori attraverso incontri e confronti che prevedono pitching, workshop, informazioni sui prossimi bandi in uscita e testimonianze di relatori internazionali.

Palazzo Lombardia ospiterà le presentazioni in cui creativi e investitori, in pochi minuti, illustreranno le loro attività a supporto dei nuovi business: i destinatari sono tutti coloro che hanno sviluppato innovazione, con un focus speciale sul settore culturale e creativo, in particolare idee che spaziano dall’editoria alla musica, dai video-giochi alla moda e al design nelle sue molteplici declinazioni, dal cinema e audiovisivi alla comunicazione e pubblicità. Ma sarà possibile scoprire anche progetti e proposte sviluppate nei settori del turismo, sport, social, enogastronomia, benessere, ICT e digital.

Le presentazioni si suddividono in Creative Pitching e Reverse Pitching, con due programmi distinti: il primo prevede l’esposizione di 15 iniziative selezionate all’interno del progetto, proposte da gruppi di lavoro provenienti da Francia, Germania, Italia, Slovenia e Svizzera; il secondo dà spazio alla presentazione dei migliori progetti ideati grazie al supporto della Regione Lombardia e di Fondazione Cariplo, che hanno promosso azioni congiunte a favore del settore culturale e creativo, offrendo un esempio di collaborazione tra pubblico e privato.

Tra i Reverse Pitching, si segnala la sessione Investors under the spotlight, dove Venture Capitalist e Angel Investor presentano le proprie attività, il tipo d’investimento e il target a cui si rivolgono. Coordinati dal giornalista e fondatore di Startupbusiness Emil Abirascid il 19 giugno e dal giornalista Guido Romeo il 20 giugno, i 18 investitori presenti esporranno e chiariranno quali tipologie di progetto incontrano maggiormente il loro interesse economico. Nel confronto si racconteranno cercando occasioni di collaborazione e modalità condivise per offrire alle startup un supporto per crescere e affermarsi.

Ampio spazio è dato anche incubatori, acceleratori, agenzie per lo sviluppo, istituzioni, con i quali sarà possibile confrontarsi per capire quali siano le opportunità, gli interlocutori e gli eventi più utili per sviluppare nuovi business. Le due giornate prevedono inoltre sessioni tematiche e tecniche nelle quali verranno messi in risalto i risultati delle politiche sviluppate in questi anni per il settore culturale e creativo e le nuove opportunità in Europa e in Lombardia.

All’esterno e contemporaneamente alle tavole rotonde, in Piazza Città di Lombardia sarà allestito un grande spazio espositivo dedicato a chi è parte della filiera per la creazione di una nuova attività. Istituzioni, incubatori, acceleratori, venture capitalist, business angels, banche e università daranno vita all’Expo delle Startup: per due giorni consecutivi e nella stessa area i giovani creativi potranno presentare le proprie idee innovative e i propri progetti di business.

Commenta su Facebook

Altro su...

Aziende

Business